EMERGENZA DISINFESTAZIONE?

Chiameremo prima possibile!
Per super urgenze chiama 049.880.64.11

Ricerca

Area Riservata

Airsystem

Al giorno d’oggi la conservazione del patrimonio artistico e culturale mondiale è compromessa da molteplici fattori, tra i quali rivestono un ruolo determinante gli agenti biotici, in particolar modo gli insetti.

Il rischio di un attacco biologico è comune a tutti i musei, biblioteche, pinacoteche, chiese, ecc.; infatti si può affermare che non esiste alcun luogo di conservazione esente da infestazioni sia estese che localizzate.

Fino ad oggi i sistemi adottati per contrastare questi eventi dannosi hanno fatto riferimento all’utilizzo di gas tossici, che comportano notevoli rischi per la salute degli operatori e del pubblico. Si tratta infatti di composti chimici di varia natura altamente inquinanti e pericolosi, che interagiscono chimicamente con i materiali e i pigmenti, alterando le caratteristiche delle opere trattate.

Generalmente le operazioni di disinfestazione devono essere effettuate fuori sede e necessitano dell’impiego di autoclavi, che sottopongono il manufatto a pressioni assai elevate e spesso lo impregnano di prodotti assai nocivi; di conseguenza le opere d’arte sottoposte a questi trattamenti rischiano di essere danneggiate o soprattutto, una volta riportate nel sito di conservazione, di rilasciare inesorabilmente le sostanze assorbite nell’ambiente.

Questa diffusa procedura comporta quindi dei costi elevati in termini economici (assicurazioni, spese di trasporto, ecc.) e notevoli rischi per chiunque abbia a che fare con questi oggetti, dal personale al visitatore.

Quando il legno o la carta presentano danni di questo tipo (vedi immagini sottostanti) siamo difronte ad un attacco di quello che in gergo comune viene definito tarlo.In realtà sotto questo nome si nasconde una vasta gamma di insetti e ciò che vediamo a livello esterno non è altro che la parte più evidente di uno sviluppo partito a volte anche a 30 cm dalla superficie.L’unico metodo in grado di bloccare in maniera infallibile e senza inconvenienti tale processo di degrado si chiama AIRSYSTEM

I pregi di questo metodo sono:

-sicurezza di una disinfestazione totale delle parti trattate;

-assenza di sostanze maleodoranti;

-massima sicurezza a livello ambientale;

-massima sicurezza per le persone(operatori e non)che entrano in contatto con gli oggetti trattati sia in corso d’opera che a seguito;

-le parti possono essere disinfestate in loco evitando il disagio del trasporto.

TUTTO CIO’CON IL SOLO UTILIZZO DELL’ARIA!!!

Sardegna 2013 bis 018

FORSE NON SAI CHE

Fanno nidiate ma sono Topo…

Proprio il topo comune o rattus rattus arriva a fare fino a 5 nidate l’anno. Il loro ciclo riproduttivo non si ferma mai e arrivano a produr…

Leggi tutta la notizia...

Leggi tutti i consigli

CONOSCIAMOLI

Scarafaggio Nero

Lo Scarafaggio Nero o Blatta Orientalis è il caratterisco scarafaggio che si trova nelle nostre caseLa Blatta orientalis è la comune Blatta o scarafaggio ne…

Conoscilo meglio...

VISITA LA SEZIONE

SIAMO IN agosto

Agosto

Quando vai in vacanza non lasciare i piattini sotto le piante del giardino: al ritorno ti troverai invaso dalle zanzare!  …

Leggi tutta la notizia

Chiama subito lo 049.880.64.11

NEWSLETTER

LA TUA PRIVACY

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente...

Maggiori informazioni sui cookie

s