Ultime News
30/01/2019

Cimici dei letti disinfestazione

Durante la seconda metà del ventesimo secolo, parallelamente alla diffusione del DDT, la sua presenza stava rapidamente diminuendo, ed era praticamente scomparsa in molte zone. Ma poi, dagli anni Novanta in poi con la globalizzazione, la sempre più capillare diffusione del riscaldamento e soprattutto di quello centralizzato in molti edifici e l’aumentata resistenza ai pesticidi tradizionali, è tornata a diffondersi e a infestare i nostri ambienti. Di chi stiamo parlando?

L’insidioso animale è la cimice dei letti, Cimex lectularius, un ‘ectoparassita’, ovvero un animale che vive a stretto contatto con l’ospite sfruttato, spesso proprio sulla superficie del suo corpo.

Le peculiarità della cimice dei letti

La cimice dei letti è un parassita ematofogo, ovvero che si nutre del sangue della specie ospite, in questo caso l’uomo. Dall’aspetto questa creatura appara di colore rosso-brunastro, della lunghezza media di 6 centimetri e schiacciata dorso-ventralmente, caratteristica che la rende particolarmente abile nell’infilarsi tra i più piccoli recessi. Il nome è chiaramente originato dal fatto che la cimice dei letti, nascondendosi durante le ore diurne, staziona nei luoghi dove siamo soliti riposarci attendendoci al varco durante la notte, momento nel quale siamo più indifesi e rappresentiamo un facile bersaglio per le sue incursioni. Letti, materassi, divani, anfratti del legno, materiali cartacei e tessuti sono i luoghi d’elezione per la sua dimora e riproduzione.

Pericolosità e contromisure

Le punture possono essere particolarmente fastidiose, anche se la reazione può essere diversa da persona a persona, con casi di bassa sensibilità o, al contrario, reazioni decisamente più marcate. Le zone più tipicamente colpite sono braccia, gambe e viso.

Se pensi che la cimice dei letti sia presente nei tuoi ambienti, non esitare a contattarci per procedere ad una analisi della situazione e, se necessario, ad una disinfestazione, prima che l’infestazione peggiori o venga esportata (tramite indumenti, borse, valigie o uova attaccate sul tuo corpo) anche in altri ambienti. Sis Disinfestazioni ti assisterà con i suoi specialisti, anche in caso di emergenza. Contattaci allo 0498806411 oppure per email: info@sisdisinfestazioni.it.

 

iscriviti alla newsletter