Ultime News
09/01/2019

Usare l’insetticida per i tarli del legno

Il tarlo è un insetto infestante che si nutre della polpa del legno, ecco perché questo animale è anche comunemente chiamato ‘tarlo del legno’ o ‘tarlo dei mobili’. I mobili, come altri manufatti di legno, sono infatti uno dei principali bersagli di questo tipo di infestazioni.

Un rimedio abbastanza efficace per combattere il tarlo è l’utilizzo di alcuni insetticidi, quali ad esempio la permetrina. Questo tipo di insetticidi, però, agiscono efficacemente solo con gli insetti allo stadio di pupa o di adulto che sono già migrati verso la superficie del legno, cosa che solitamente accade nei mesi primaverili.

Metodi alternativi per combattere le infestazioni di tarli

Un metodo più radicale consiste nell’utilizzo di un congelatore per alcuni giorni. Con le basse temperature infatti gli infestanti muoiono. Tuttavia questo metodo, per ovvi motivi, può essere indicato per oggetti di piccola dimensione e per manufatti le cui caratteristiche siano tali da non subire danneggiamenti in seguito al congelamento prolungato. Altri metodi coinvolgono sostanze tossiche che possono oltretutto danneggiare i manufatti più preziosi e delicati.

SIS Disinfestazioni e la tecnica Airsystem

SIS Disinfestazioni propone quindi un metodo che unisce a una grande efficacia alti livelli di sicurezza sia per le persone, per gli animali domestici e gli oggetti trattati. Il metodo ha il nome di ‘Airsystem’ e si basa, come suggerisce il nome, sull’utilizzo della sola aria, in un regime di atmosfera controllata. I principali vantaggi sono il mancato utilizzo di sostanze tossiche e nocive, maleodoranti e che possono danneggiare i manufatti, il rispetto ecologico, l’eliminazione radicale degli infestanti. Fra gli infestanti più comuni, oltre ai tarli, verranno eliminati anche le termiti, i lictidi o i cerambicidi. Previo accordo con la nostra azienda, il trattamento può essere effettuato anche sul luogo. Vuoi leggere maggiori dettagli sul metodo Airsystem? Visita la sezione dedicata sul nostro sito!

iscriviti alla newsletter